ROMA

Roma, rubavano materiale informatico in tribunale: arrestati padre e figlio

Mercoledì 13 Marzo 2019
Furto di materiale informatico all'interno della Città Giudiziaria di piazzale Clodio. Accadeva da due anni e alla fine gli agenti della Polizia di Stato in servizio presso le sezioni di Polizia Giudiziaria del Tribunale insieme a quelli in servizio al Commissariato di Palazzo di Giustizia hanno arrestato i colpevoli: si tratta di due dipendenti di una ditta esterna, padre e figlio: P.A. di 58 anni e P.I., di 39 anni. Le accuse sono di furto aggravato e continuato in concorso. 

Gli investigatori hanno dato esecuzione alle ordinanze di custodia cautelare degli arresti domiciliari emesse dal Tribunale il 4 marzo scorso a carico di due dipendenti di una ditta privata. Con la stessa ordinanza è stata disposta la misura cautelare personale del divieto di dimora a carico di un terzo soggetto tale P.E., romano di 75 anni, titolare di un negozio in zona Marconi, indagato per ricettazione continuata.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vita spericolata di una mamma quando i figli sono in vacanza

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma