Fiumicino, a ridosso della scogliera di Fiumara grande rinvenuta un'altra tartaruga morta

La tartaruga marina morta
di Umberto Serenelli
2 Minuti di Lettura

Un’altra tartaruga marina priva di vita è stata rivenuta stamani a Passo della Sentinella a Fiumicino, ai piedi della scogliera di Fiumara grande. Si tratta di una Caretta-Caretta, di circa un metro, spinta certamente dalla violenza del mare oltre la barriera frangionde gettata a protezione dell’abitato del comprensorio. «Stavo passeggiando con il cane sotto le scogliere – dice Maurizio Botticelli, residente a Passo della Sentinella – quando mi sono accorto della presenza del povero carapace deceduto e semi nascosto tra gli enormi cumuli di detriti».

Ostia, la mareggiata fa spiaggiare due tartarughe morte

Non è la prima volta che sul litorale del Comune costiero finiscono le carcasse di tartarughe in particolare sulla spiaggia di Focene. Domenica sera è stata infatti recuperato un esemplare di pochi mesi, lungo solo 11 centimetri, vicino al chiosco “40° all’ombra”. L’animale è stato soccorso dai militari della Capitaneria di porto, dopo le segnalazioni di alcuni residenti nella zona, e affidato al pronto soccorso delle tartarughe marine che ha provveduto al suo trasferimento presso lo Zoomarine di Pomezia.

Martedì 26 Gennaio 2021, 15:48 - Ultimo aggiornamento: 16:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA