Fiumicino, due delfini trovati morti sulla spiaggia di Focene

Lunedì 29 Giugno 2020
Un altro delfino trascinato sulla riva di Focene dalla corrente qualche settimana fa
Due delfini sono stati trovati morti dalla guardia costiera sulla spiaggia di Focene. Ieri pomeriggio, un esemplare di Stenella Striata, è stato rinvenuto nel tratto di arenile di uno stabilimento balneare. Stessa sorte è toccata ad un altro delfino rinvenuto questa mattina, sempre sul litorale di Focene. Nei giorni scorsi due esemplari erano stati individuati senza vita, alla deriva, a cinque miglia a largo tra Fiumicino ed Ostia e l'ipotesi è che possano essere gli stessi trasportati a riva dalla corrente. Sul posto sono intervenuti i militari della Capitaneria di porto -Guardia Costiera di Fiumicino che hanno chiamato il medico veterinario della Asl Rm3 e messo in sicurezza le aree dei rinvenimenti.
Gli esemplari, lunghi due metri e del peso di 250 chilogrammi circa, sono stati trovati in cattivo stato di conservazione. La ditta incaricata dal Comune, provvederà allo smaltimento delle carcasse. Il personale del Compartimento Marittimo di Roma, sotto il più ampio coordinamento della Direzione Marittima del Lazio, opera costantemente a terra e in mare, sia per la sicurezza della navigazione che per la tutela dell'ambiente marino nell'Area marina di Tor Paterno, ed in particolare nella tutela delle specie protette, quali cetacei e tartarughe a rischio di estinzione, e rimane sempre in prima linea a fornire al dicastero dell'Ambiente, e agli enti di ricerca, le informazioni utili a comprendere le cause di tali eventi.

leggi anche Squalo mako di 4 metri catturato dai pescatori finisce sul banco del pesce anzichè al museo

leggi anche Lupi, orsi e cervi: la natura prende il sopravvento nel Parco nazionale d'Abruzzo: ecco come vederli
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani