Fiumicino, volontari in spiaggia salvano bambina dal soffocamento

Fiumicino, volontari della spiaggia salvano bambina dal soffocamento
2 Minuti di Lettura

Paura a Fiumicino dove alcuni volontari che presidiano le spiagge libere hanno salvato una bambina che stava soffocando a causa di un boccone di pane andatole di traverso. È accaduto ieri sul lungomare della Salute di Fiumicino.

LEGGI ANCHE Roma, grosso incendio vicino al campo nomadi: chiusa la Roma-Fiumicino

I volontari hanno  soccorso tempestivamente e la piccola e poi fatto intervenire un'ambulanza ma non si è reso necessario il trasferimento, poichè la bimba era in buone condizioni di salute.

«L'intervento dei volontari è stato fondamentale per salvare la piccola - informa la Comandante della Polizia Locale di Fiumicino, Lucia Franchini - Queste 100 persone che ogni giorno presidiano le spiagge libere tra mille difficoltà, svolgono un lavoro importantissimo, di supporto anche a quello che facciamo noi e per questo voglio ringraziarli tutti».

Domenica 19 Luglio 2020, 19:15 - Ultimo aggiornamento: 19:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA