ROMA

Esplosione Rocca di Papa, bimbi feriti erano a scuola: colpiti da schegge di vetro e calcinacci

Lunedì 10 Giugno 2019
Esplosione Rocca di Papa, bimbi feriti erano a scuola: colpiti da schegge di vetro e calcinacci

Il boato, le pareti che tremano e le finestre che esplodono. Poi il silenzio, interrotto dal pianto dei bambini che, al momento della deflagrazione avvenuta stamani al pian terreno del palazzo del Comune di Rocca di Papa (Roma), si trovavano nella scuola materna attigua. Tre di loro sono rimasti feriti e uno di questi è stato portato in codice rosso al Bambino Gesù, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Rocca di Papa, l'appello del vicesindaco: «Se ci sono medici, venite il prima possibile»

Sarebbero stati investiti da schegge di vetro e calcinacci. Secondo una prima ricostruzione, i bambini si trovavano nella scuola dell'infanzia 'Centro urbano' che fa parte dell'istituto comprensivo Leonida Montanari e che confina con l'edificio che è esploso. L'ingresso della scuola materna, però, si trova in una via adiacente Corso Costituente, dove si è verificata l'esplosione. 
 

Ultimo aggiornamento: 14:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Under 15, l’approccio in disco benedetto dal like dell’amica

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma