L'erba del vicino è sempre più verde: spara all'uomo che sta tagliando il prato a Lariano

Sabato 30 Marzo 2019
2
La pistola usata dal 65enne
Spara al vicino con una pistola ad aria compressa. «Ma cosa mi hai fatto?», ha chiesto il 40enne di Velletri colpito da un colpo alla gamba sparato da un vicino di casa, a Lariano.  Nel primo pomeriggio di ieri la vittima, mentre stava tagliando l’erba al confine del suo giardino, improvvisamente veniva colpito da un proiettile sparato dal dirimpettaio.

Sono subito intervenuti gli agenti del commissariato di Velletri che dopo aver ascoltato le testimonianze dei famigliari hanno controllato l’abitazione del vicino; all’interno, sul mobile del soggiorno, i poliziotti hanno rinvenuto una pistola “revolver” ad aria compressa. A.A., 65 enne italiano, è stato accompagnato negli uffici del commissariato e, al termine degli accertamenti, arrestato per lesioni personali aggravate. Alla base del gesto, secondo le indagini degli investigatori del commissariato, potrebbe esservi dissidi riconducibili ad un abuso di alcool da parte del 65enne.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani