Covid, lutto nella Asl Roma 6: morto dottor Eduardo Ferri, «un uomo sempre in prima linea»

Covid, lutto nella Asl Roma 6: morto dottor Eduardo Ferri, «un uomo sempre in prima linea»
2 Minuti di Lettura
Lunedì 4 Gennaio 2021, 14:41 - Ultimo aggiornamento: 6 Gennaio, 14:08

È morto nelle ultime ore il dottor Eduardo Ferri, Direttore del Dipartimento di Salute mentale e Dipendenze patologiche della ASL RM 6.  A comunicare la drammatica notizia è stato il sindaco di Pomezia Adriano Zuccalà con un post sulla sua pagina Facebook.

 «Ci stringiamo intorno ai suoi affetti e a tutti i collaboratori del dott. Ferri in questo momento così drammatico» scrive il sindaco esprimendo il suo cordoglio. 

Lutto a #Pomezia: è scomparso il dott. Ferri, Direttore del DSM della ASL RM6 È venuto a mancare in queste ore il dott....

Posted by Adriano Zuccalà, Sindaco di Pomezia on Monday, 4 January 2021

Secondo quanto riportato, il dottor Ferri era ricoverato al Nuovo Ospedale dei Castelli Romani perché affetto da Covid-19. «Un uomo dedito al lavoro, sempre in prima linea per la cura e la tutela dei propri pazienti. Grazie alla sua sensibilità e perseveranza, in collaborazione con diverse realtà sociali, il Comune di Pomezia ed il Centro di Salute Mentale della ASL, hanno preso vita diversi progetti importanti di inclusione sociale», conclude Zuccalà. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA