Oltre 100 etichette per tutti i gusti:
Al via la Festa delle Birre Artigianali

Venerdì 28 Febbraio 2020
La settimana della Birra Artigianale a Eataly giunge alla sua decima edizione con la tre giorni da oggi a domenica. Nata nel 2010 da un’idea di Andrea Turco, fondatore del seguitissimo blogzine Cronache di Birra, la manifestazione nel tempo ha raccolto un numero sempre maggiore di adesioni. Lo scorso anno sono stati registrati 546 aderenti, per un totale di 597 tra eventi e promozioni. Cifre importanti che seguono parallelamente la crescita dell’intero comparto. Nel 2010 in Italia potevamo contare 311 birrifici artigianali, attualmente sono oltre 850 gli impianti in funzione. In generale, produzione e consumi pro capite di birra sono aumentati, mentre sono addirittura raddoppiati i volumi delle esportazioni.  
 Il terzo piano si trasformerà in un grande palcoscenico in cui saranno protagoniste le birre artigianali di Agrilab, Alta Quota, Baladin, Birra dell’Eremo, Birra Losa, Birra Oxiana, Birra Salento, Birranova, Birreria Eataly, Birrificio Decimoprimo, Birrificio del Doge, Birrificio Il Mastio, Birrificio Indipendente Elav, Birrificio Pontino, Brewfist, Ecb, Evoque Brewing, Il Birrificio Cagliari, La Casa Di Cura, La Fucina, Maltovivo, Mastri Birrai Umbri, Rebels. Potrete degustare più di 100 birre, incontrare i mastri birrai e approfondire le vostre conoscenze sul mondo della birra. Come? Partecipando ai beer talk, ai tour e alle degustazioni tenute da esperti del settore. Evento da non perdere sarà il Ballo delle Debuttanti in programma venerdì 28 febbraio alle ore 18.00, Andrea Turco, ideatore e fondatore di Cronache di Birra, presenterà le birre inedite del 2020. Le novità del mondo della birra scenderanno in pista per la prima volta, un’occasione unica per assaggiare in anteprima tante creazioni. Interessante anche il talk di sabato 29 febbraio “Birre e produttori a confronto” con l’Unione Degustatori Birre. Sempre con U.D.B. potrete partecipare, sabato pomeriggio e domenica mattina, al Beer Trail, un tour di quattro tappe presso i birrifici presenti al festival. 




  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Casa mia è piena di gente”. E menomale che si chiama isolamento

di Veronica Cursi