ROMA

Roma, marciapiede bloccato da un muro di rifiuti: disabile in carrozzina non riesce a passare

Venerdì 1 Novembre 2019
Roma, la strada è bloccata dai rifiuti: disabile in carrozzina non riesce a passare

Storia di ordinaria follia. Il marciapiede è intasato di rifiuti, il padre, a spasso con il figlio in carrozzina, non può passare. Papà Gianluca, così si firma l'autore della denuncia social sulla pagina "Riprendiamoci Roma", è ormai rassegnato a quella che definisce una «umiliazione quotidiana». Le persone con disabilità devono già affrontare i disagi dovuti alla presenza di barriere architettoniche, ancora troppo frequenti sul territorio romano, ma ora si aggiungono anche i passaggi bloccati da muri di rifiuti. Sui social monta l'indignazione, ma c'è anche chi manifesta dubbi sulla reale disabilità del ragazzo in carrozzina. Immediata la risposta della pagina romana: «Seguiamo papà Gialuca da un anno, raccontando attraverso le difficoltà che incontra con il figlio, l'essere disabili a Roma». 

Ultimo aggiornamento: 14:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma