«Deborah era in pericolo», il papà picchiava la madre anche davanti a lei. La procura dei minori informata dal 2014

Giovedì 23 Maggio 2019 di Alessia Marani e Giuseppe Scarpa
Il papà picchiava la madre anche davanti a Deborah. La procura dei minori informata dal 2014

Il papà picchiava la madre anche davanti a Deborah, quando lei era appena 14enne. Ecco perché i carabinieri nel 2014, quando Antonia denunciò per le percosse il compagno Lorenzo Sciacquatori, 41 anni, inviarono un'informativa alla procura dei minori di Roma: l'uomo poteva costituire un pericolo anche per la figlia adolescente. Questa, in sintesi, la comunicazione inviata dai militari ai pm.

LEGGI ANCHE  Colpisce e uccide il padre dopo una lite: «Era un violento, le picchiava di continuo»

Successivamente Lorenzo, per quella stessa denuncia, finì in galera per sei mesi e terminò di scontare la pena ai domiciliari, sempre nella casa di via Aldo Moro, a Monterotondo, con la compagna e la figlia. Antonia aveva acconsentito a riaccoglierlo convinta che i mesi trascorsi a Rebibbia avessero contribuito a disintossicarlo dalla droga. Invece, dopo un periodo di relativa tranquillità, l'inferno ricominciò. Fino al drammatico epilogo di domenica all'alba con la morte del 41enne.
Ad ogni modo l'informativa inviata alla procura dei minori non ebbe seguito. I servizi sociali conoscevano, comunque, la situazione dell'uomo. Il comune di Monterotondo aveva provato a reinserirlo nel mondo del lavoro.
 

 

Tutti tentativi che avevano avuto un esito negativo, dal momento che l'uomo, seguito anche dal Sert e dal Dsm, era scostante e refrattario. «Qualche mese fa - dice il vicesindaco Antonino Lupi - abbiamo contattato una psichiatra che lo aveva assistito in passato». Su Deborah nessuna segnalazione, «una studentessa modello e una ragazza ben inserita nel contesto sociale».
Intanto ieri i carabinieri hanno acquisito tutte le comunicazioni dei servizi sociali e sentito i nonni materni della 19enne. Anche loro hanno confermato i maltrattamenti subiti dalla figlia . Oggi alle 14,30 si svolgeranno i funerali di Lorenzo nella chiesa di S. Maria del Carmelo. Incerta la partecipazione di Deborah, finora protetta dai familiari.
 

Ultimo aggiornamento: 10:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Autobus a Roma, le trovate degli utenti per sopravvivere ai disagi

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma