ROMA

Team al femminile per dare vita al Daf (Dance Arts Faculty), il Centro Internazionale di danza a Roma

Domenica 13 Dicembre 2020 di Maria Serena Patriarca
danzatrici

Team tutto al femminile per il primo liceo coreutico all'interno di un centro Internazionale per danzatori, nonché polo di ricerca artistica. Verrà inaugurato a Roma con due open day, il 16 e il 18 dicembre, il DAF (Dance Arts Faculty), ovvero il Centro Internazionale per il Perfezionamento e la Formazione nella danza.  Gli Open day si terranno in via di Pietralata. L'iniziativa è frutto del lavoro di squadra di uno staff di donne, imprenditrici e danzatrici: segno che l'imprenditoria femminile, nonostante l'emergenza Covid, non si è fermata. Mentre ci si interroga sulla didattica a distanza e su ciò che questa comporta per le nuove generazioni, parte comunque la nuova sfida all'insegna della musica e del movimento, in un momento in cui l'arte è uno dei settori più sacrificati. 

 

L'idea è nata proprio da un team di professioniste che hanno deciso di non bloccare la progettazione del futuro immediato, così come di non arrendersi alle restrizioni del presente, guardando avanti con fiducia, nonostante tutto. Si punta ad alimentare, sempre e  comunque, la passione, il talento e il sogno di quelle ragazze e di quei ragazzi che presto si riavvicineranno alla didattica in presenza.  Le chiavi di volta di questo progetto sono dunque la danza, l'arte, il teatro: discipline oggi penalizzate ma che, più di altre, possono aiutare a superare la drammatica situazione che tanti giovani stanno vivendo. Discipline che, con il primo liceo coreutico romano all'interno di un consolidato centro di studio professionale della danza e centro Internazionale di ricerca coreografica, incontrano sì la classica formazione scolastica, ma in un habitat ed in un contesto culturale cosmopolita, ricco di fermento e ispirazione artistica. Il DAF mira a diventare un punto di riferimento d'eccellenza della scena italiana ed europea nel mondo della formazione nella danza, avvalendosi di nomi importanti, fra gli insegnanti, e dell'ausilio di danzatori professionisti con esperienza nei più importanti teatri europei e internazionali.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA