Crisi M5S, lascia un consigliere municipale all'Eur

Mercoledì 29 Gennaio 2020
Paolo Barros passa al Misto
La foto scattta durante il dibattito in Senato sulla mancata approvazione dello Ius soli aveva fatto il giro dei siti nel 2017. Ha resistito un altro paio di anni ma ora Paolo Barros consigliere al Municipio IX, territorio Eur, a guida M5S (il minisindaco è Dario D'Innocenti). Barros lascia il Movimento 5 stelle per approdare al Gruppo Misto insieme a Paolo Mancuso, anche lui ex M5S contrario allo stadio a Tor di Valle. Ora le proporzioni nel Municipio saranno: 14 voti di maggioranza compreso quello del presidente del Municipio (contando dentro almeno tre malpancisti) e 11 voti di opposizione. 

Barros ha deciso di abbandonare il Movimento fondato da Grillo e Casaleggio per divergenza anche e soprattutto con l'amministrazione capitolina guidata da Virginia Raggi. «Grazie al M5S  ho capito che uno non vale uno e che in politica c'è bisogno di tecnici che hanno la giusta formazione per affrontare al meglio la crescita della nazione», spiega in un lungo comunicato. 

  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma