Scuola, controlli Covid a campione nel Lazio: 18 mila test su studenti di primarie e secondarie

Scuola, test Covid a campione nel Lazio per individuare le «classi sentinella»: 18 mila tamponi su studenti primarie e secondarie
2 Minuti di Lettura
Domenica 29 Agosto 2021, 15:16

L'anno scolastico 2021-2022 è ormai alle porte e il mondo della scuola, obbligo di Green Pass per i docenti a parte, si prepara a fronteggiare la diffusione del Covid-19 anche attraverso controlli a campione sugli studenti: nel Lazio, a partire dalla prima campanella di settembre, gli alunni delle scuole primarie e secondarie saranno sottopostii a 18 mila test salivari per la rilevazione del virus.

Scuola, la fuga dei prof no vax: «Chiedono tutti il congedo», l'allarme dei presidi

Test Covid a scuola su «classi sentinella»

Nel Lazio i test salivari a disposizione per la prima tranche di controlli a campione nelle scuole saranno circa 18mila. Secondo quanto si apprende da fonti sanitarie, si tratterebbe di circa il 10% del numero complessivo a livello nazionale. Le singole Asl, attraverso le equipe scolastiche, stanno prendendo contatti con gli istituti scelti a campione per individuare le classi 'sentinella'. I test verranno ripetuti ogni 15 giorni e interesseranno gli studenti di scuole primarie e secondarie di primo grado, quindi dalla prima elementare alla terza media. Una popolazione solo in parte coperta dalla vaccinazione, disponibile al momento solo sopra i 12 anni di età. Si partirà a ridosso dell'inizio dell'anno scolastico quando le classi torneranno in presenza dal 13 settembre, in una scuola caratterizzata dall'introduzione dell'obbligo di Green Pass per il personale scolastico. 

Variante Delta, maestra non vaccinata contagia mezza classe: il caso diventa uno studio del Cdc

© RIPRODUZIONE RISERVATA