CORONAVIRUS

Covid Roma, l'agonia di Diego: 31enne di Ostia ricoverato allo Spallanzani, è gravissimo

Sabato 17 Ottobre 2020
3
Covid Roma, l'agonia di Diego: 31enne di Ostia ricoverato allo Spallanzani, è gravissimo

Una forma acuta e particolarmente violenta di coronavirus. Per questo sono ore di ansia a Ostia. Sono preoccupanti le condizioni di Diego Gianella, il gestore del pub "Casa Clandestina", locale conosciutissimo a Ostia, sul litorale di Roma.

Covid, donna positiva doveva stare in quarantena ma era sul treno: trovata e denunciata

Diego è giovane, ha 31 anni ed è attualmente ricoverato allo Spallanzani perché positivo al Covid. È gravissimo. L'insufficienza respiratoria provocata dalla polmonite ha raggiunto livelli importanti: Diego quando è arrivato in pronto soccorso già non riusciva a respirare da solo, per questo poco dopo il ricovero è stato sedato e intubato. 

Il ragazzo non ha patologie, e pratica sport regolarmente. Un caso che ha riportato alla ribalta la violenza di questo virus. 

Covid, nuovo Dpcm entro lunedì. Stretta su sport, ristoranti e coprifuoco: ecco le misure

Ultimo aggiornamento: 18 Ottobre, 10:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA