COVID

Chiusi un bar ed un minimarket, 90 le multe: feste clandestine in casa ed in un b&b nel rione Monti

Domenica 28 Marzo 2021
1
Chiusi un bar ed un minimarket, 90 le multe: feste clandestine in casa ed in un b&b nel rione Monti

La Capitale non supera i controlli dei carabinieri: multe e chiusure di attività. Questo è accaduto ieri a Roma dove le verifiche delle autorità al fine di esaminare il rispetto delle normative anti Covid, durante la zona rossa, hanno decretato la chiusura di due bar e notificato almeno 90 multe per feste clandestine e per inosservanza dei decreti, i quartieri: Pisana, PignetoMonti e Casilina.

 

 

Video

 

Accertamenti per festa in un b&b nel rione Monti

Arrivano ad oltre 90 le sanzioni contestate finora dalla polizia locale nel fine settimana a Roma durante i controlli anti-Covid. Ieri sera i vigili urbani sono intervenuti nel quartiere Monti per una festa all'interno di un B&B: molti tra i presenti sono risultati residenti fuori regione, trovandosi a Roma senza giustificato motivo. Ulteriori accertamenti sono in corso sulla regolarità della struttura ricettiva. 

Ieri sera, in zona Casilina, un minimarket è stato chiuso: all'interno sono stati trovati 15 clienti che bevevano alcolici. Il titolare e tutti i presenti sono stati sanzionati ed è stata disposta la chiusura dell'esercizio per tre giorni.

Pigneto e Bravetta sanzionate

I carabinieri della stazione Roma Bravetta transitando davanti ad un bar in via della Pisana hanno notato la presenza di tre persone che stavano consumando bevande all'interno dell'attività commerciale. I militari hanno identificato la titolare, che è stata sanzionata per 400 euro, e il locale è stato chiuso provvisoriamente per 5 giorni. In serata gli stessi carabinieri della stazione Roma Bravetta sono intervenuti, su segnalazione di alcuni abitanti di zona, in via dei Torriani dove era stata segnalata una festa privata in abitazione. I carabinieri hanno identificato 7 partecipanti che sono stati sanzionati e identificato 39 persone e sanzionate 7, nel quartiere Pigneto, per violazione delle norme antiCovid19 e 3 per ubriachezza molesta. Redatti anche due ordini di allontanamento per violazioni al regolamento urbano del Comune di Roma. 

 

Proseguono i controlli

Le pattuglie proseguono il controllo per verificare l'osservanza delle noemative: dagli accertamenti lungo le principali consolari della città , oltre 300 i veicoli controllati, alla vigilanza nei parchi e Ville Storiche della Capitale, svolta anche con l'ausilio degli agenti in bici del GSSU (Gruppo Sicurezza Sociale Urbana). Particolare attenzione al litorale romano per evitare la formazione di assembramenti e vigilare sugli spostamenti senza giustificato motivo. 

 

 

Ultimo aggiornamento: 17:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA