CORONAVIRUS

Covid-19, a Roma 31 nuovi casi (76 con la provincia). Lazio, contagi in frenata: trend al 2,8%

Mercoledì 8 Aprile 2020
Covid-19, a Roma 31 nuovi casi (76 con la provincia). Nel Lazio i 117 positivi in più rispetto a ieri

Coronavirus, il bollettino di oggi 8 aprile 2020 nel Lazio. A Roma città si registrano 31 nuovi casi (ieri 26) che diventano 76 con tutta la provincia. Tutto il Lazio fa invece registrare 117 nuovi positivi. Nella Capitale si registrano oggi anche quattro morti, tutte persone anziane sopra i 78 anni. Così l'assessore alla Sanità D'Amato: «Oggi registriamo un dato di 117 casi di positività nella Regione, si conferma la frenata con un trend al 2,8% e c’è un’inversione di tendenza tra coloro che escono dalla sorveglianza domiciliare (13.936) e coloro che sono entrati in sorveglianza (12.604). Ora non bisogna mollare e continuare a tenere alto il livello di attenzione».

MERCOLEDI’ 8 APRILE
SCHEDA CORONAVIRUS – 4.266 casi positivi di cui 196 in terapia intensiva – 574 guariti – 244 deceduti
ROMA E PROV. – 2.636 casi positivi
ASL LATINA – 402 casi positivi
ASL FROSINONE – 522 casi positivi 
ASL VITERBO – 311 casi positivi 
ASL RIETI – 395 casi positivi

Coronavirus Toscana, bollettino: 6.379 casi (+206), 392 morti (+23). Ma ricoveri in rianimazione calano ancora

Coronavirus, i contagi a Roma e nel Lazio

Asl Roma 1. Sono 9 i nuovi casi positivi Covid-19, con 3 pazienti che sono guariti. Deceduta una donna di 89 anni con pregresse patologie e 1.545 persone uscite dall'isolamento domiciliare. Al San Filippo Neri 20 pazienti ricoverati. Ad oggi vigilate 10 strutture residenziali per anziani. Non vi è alcun focolaio a Ponte Milvio». Lo comunica l'assessorato alla Sanità del Lazio sui profili social.
Asl Roma 2 registra 10 nuovi casi positivi al Covid-19 e un paziente guarito. Inoltre, è morto un uomo di 86 anni con gravi patologie pregresse. Lo rende noto la pagina Facebook della Regione «Salute Lazio», precisando che 34 persone sono uscite dall'isolamento domiciliare. Intanto, prosegue la sorveglianza sanitaria al Selam Palace e sono state attenzionate 3 strutture per anziani, 1 centro accoglienza ordinario e 2 strutture religiose.
Asl Roma 3 registra 12 nuovi casi positivi al Covid-19 e 2 pazienti guariti. Inoltre, sono morte due persone: un uomo di 78 anni e una donna di 83 anni con precedenti patologie. Lo rende noto la pagina Facebook della Regione «Salute Lazio», precisando che 1693 persone sono uscite dall'isolamento domiciliare. Ad oggi sono 7 le strutture monitorate di cui 2 fortemente attenzionate, mentre si stanno eseguendo i tamponi nella casa di riposo delle suore cappuccine di Acilia.

Coronavirus, Confindustria: «Ripartire a breve in 4 regioni del Nord, con il lockdown il Paese si spegne»

Asl Roma 4 registra 9 nuovi casi positivi, 2 pazienti sono guariti e 1.780 persone sono uscite dall'isolamento domiciliare. Si sono conclusi i controlli su tutte le Rsa e case di riposo del territorio. Si stanno eseguendo i tamponi alla Rsa di Santa Maria del Prato. Su 26 strutture, 7 sono attenzionate. Lo riferisce l'assessorato alla Sanità della Regione Lazio sul suo profilo
Asl Roma 5 registra 26 nuovi casi positivi al Covid-19 e 23 pazienti guariti. Inoltre, è morta una donna di 78 anni con precedenti patologie. Lo rende noto la pagina Facebook della Regione «Salute Lazio», precisando che 1935 persone sono uscite dall'isolamento domiciliare. All'ospedale di Palestrina sono ricoverati 41 pazienti. A Tivoli, invece, è stata individuata una Casa per detenuti ed ex detenuti non autorizzata dal Comune: si stanno effettuando i controlli. Intanto, prosegue l'attività di sorveglianza al Nomentana hospital.
Asl Roma 6 registra 10 nuovi casi positivi al Covid-19 e un paziente guarito. Mentre 69 persone sono uscite dall'isolamento domiciliare. Lo rende noto la pagina Facebook della Regione «Salute Lazio», precisando che all'ospedale dei Castelli è occupato il 60 per cento dei posti letto Covid-19. Intanto, sono state completate le verifiche sulle strutture socio assistenziali del territorio.

Civitavecchia, il contagio rallenta: un nuovo caso in città, più uno a Santa Marinella e uno a Tolfa

Asl Latina registra 14 nuovi casi positivi al Covid-19, di cui 6 riferibili al Comune di Fondi. Lo rende noto la pagina Facebook della Regione «Salute Lazio», precisando che non c'è stato nessun nuovo decesso nelle ultime 48 ore. Mentre 4178 persone sono uscite dall'isolamento domiciliare.
Asl Viterbo registra 4 nuovi casi positivi al Covid-19 e 10 pazienti guariti. Non si registrano decessi nelle ultime 72 ore. Lo rende noto la pagina Facebook della Regione «Salute Lazio», precisando che 2360 persone sono uscite dall'isolamento domiciliare. Intanto, si attendono i risultati dei tamponi eseguiti nella casa di riposo di Celleno, mentre 2 strutture per anziani sono sotto osservazione.
Asl Rieti registra altri 9 casi positivi al Covid-19, riferibili a cluster già noti. Nessun nuovo decesso nelle ultime 24 ore. Lo rende noto la pagina Facebook della Regione «Salute Lazio», precisando che 2 pazienti sono guariti, mentre 32 persone sono uscite dall'isolamento domiciliare. Intanto, è stato controllato il 100 per cento delle Rsa del territorio.
Asl di Frosinone registra 14 nuovi casi positivi, di cui la maggior parte riferibili ai cluster di Veroli e Cassino. È deceduta una donna di 96 anni, 2 pazienti sono guariti, 310 persone sono uscite dall'isolamento domiciliare. Le strutture residenziali per anziani attenzionate sono attualmente 3. Lo riferisce l'assessorato regionale alla Sanità del Lazio.

Ultimo aggiornamento: 19:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani