CORONAVIRUS

Coronavirus, a Roma 47 nuovi casi (123 nel Lazio). D'Amato: «Trend contagi in frenata al 2,5%»

Lunedì 13 Aprile 2020
Coronavirus, a Roma 47 nuovi casi (123 nel Lazio). D'Amato: «Trend contagi in frenata in frenata al 2,5%»

Coronavirus, il bollettino di oggi di Roma e Lazio di lunedì 13 aprile 2020. L'assessore della Regione Lazio Alessio D’Amato ha diffuso i dati che mostrano 47 nuovi casi positivi a Roma e 123 complessivi nel Lazio con un vero e proprio crollo nelle 4 province di Rieti, Viterbo, Frosinone e Latina: «Oggi registriamo un dato di 123 casi di positività e un trend in frenata al 2,5%, continua la forbice tra coloro che escono dalla sorveglianza domiciliare (16.174) e coloro che sono entrati in sorveglianza (12.367). Rinnovo l’appello a mantenere alta l’attenzione e deve proseguire l’attività di forte vigilanza sulle residenze per anziani con controlli a tappeto su tutto il territorio. Per quanto riguarda i guariti salgono di 25 unità nelle ultime 24 ore per un totale di 764, mentre i decessi sono stati 5 commenta l’Assessore D’Amato».

LUNEDI’ 13 APRILE
SCHEDA CORONAVIRUS – 4.968 casi positivi di cui 200 in terapia intensiva – 764 guariti – 284 deceduti
ROMA E PROV. – 3.176 casi positivi
ASL LATINA – 442 casi positivi
ASL FROSINONE – 556 casi positivi 
ASL VITERBO – 364 casi positivi 
ASL RIETI – 430 casi positivi

Vaccino coronavirus Italia-Gb, ad aprile test accelerati su 550. «Utilizzabile a settembre»
 

Coronavirus, tutti i dati nel dettaglio

Asl Roma 1 - 15 nuovi casi positivi. 0 decessi. 1.986 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Si conferma il trend positivo: chi esce dalla sorveglianza domiciliare è più del doppio di chi ne entra. Dimessi in isolamento domiciliare due ragazzi di 22 e 23 anni. Prosegue il monitoraggio nelle RSA e case di riposo del territorio;
Asl Roma 2 - 15 nuovi casi positivi di cui 6 riferibili al cluster di Villa Fulvia. 0 decessi. Continua la sorveglianza sanitaria al Selam Palace;
Asl Roma 3 - 17 nuovi casi positivi di cui 3 riferibili a cluster noti e 10 in sorveglianza domiciliare. 0 decessi. 1.982 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Si conferma il trend positivo: chi esce dalla sorveglianza domiciliare è più del doppio di chi ne entra;
Asl Roma 4 - 36 nuovi casi positivi di cui 25 riferibili a cluster delle case di riposo di Fiano Romano (22) e Campagnano (3). Deceduta una donna di 84 anni a Civitavecchia. 2.193 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare;
Asl Roma 5 - 2 nuovi casi positivi. 0 deceduti. 2.236 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Domani termineranno le ulteriori misure restrittive nel Comune di Nerola per chiusura epidemiologica del cluster, rimarranno in vigore tutte le misure di carattere nazionale;
Asl Roma 6 - 25 nuovi casi positivi. 3 decessi: un uomo di 90 anni, una donna di 68 anni e una donna di 75 anni, tutti con precedenti patologie. 40 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Continuano i controlli sulle case di riposo per anziani, posta in sorveglianza sanitaria RSA a Rocca di Papa;

Coronavirus, non solo danni ai polmoni, colpisce anche cuore e cervello: ecco i sintomi
 

Asl di Latina - 7 nuovi casi positivi tutti in isolamento domiciliare. 0 decessi. 4.865 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Si registra un trend positivo: chi esce dalla sorveglianza domiciliare è più del doppio di chi ne entra. Domani termineranno le ulteriori misure restrittive a Fondi ma vengono mantenuti i controlli presso il MOF; rimarranno in vigore tutte le misure di carattere nazionale;
Asl di Frosinone - 2 nuovi casi positivi. 0 decessi. 344 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare;
Asl di Viterbo - 3 nuovi casi positivi. 0 decessi. 2.435 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Prosegue l’attività di sorveglianza sanitaria al Comune di Celleno. Eseguiti tamponi in tre strutture per anziani, 2 a Celleno e 1 a Carbognano, tutti negativi;
Asl di Rieti - Un nuovo caso positivo in isolamento domiciliare. Deceduta una donna di 88 anni con precedenti patologie. 68 le persone che sono uscite dall’isolamento domiciliare. Domani termineranno le ulteriori misure restrittive nel Comune di Contigliano per chiusura epidemiologica del cluster, rimarranno in vigore tutte le misure di carattere nazionale e la sorveglianza sanitaria presso la casa di riposo Alcim. Eseguite procedure di sorveglianza sul 64% del personale sanitario maggiormente esposto, i positivi sono l’1,2%.

Al Bambino Gesù 13 bimbi ricoverati con sintomi respiratori, 7 genitori positivi. All'ospedale pediatrico Bambino Gesù ci sono 3 casi positivi al Covid-19 nelle ultime 24 ore su 25 sospetti. In totale i bambini ricoverati nel Centro Covid di Palidoro sono 13, con sintomi respiratori ma stabili. Tra i genitori, sono 7 i positivi al Covid-19 ma in buone condizioni cliniche. Lo rende noto la pagina Facebook della Regione «Salute Lazio», sottolineando la disponibilità, da parte dell'ospedale, a collaborare con i pediatri della regione per la prossima campagna vaccinale antinfluenzale, in coerenza con le indicazioni della Società italiana di pediatria.
 

 

Ultimo aggiornamento: 18:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA