CORONAVIRUS

Coronavirus Roma, ordinanza Regione Lazio: tampone a chi arriva dal Bangladesh e isolamento in hotel

Lunedì 6 Luglio 2020
1
Coronavirus Roma, firmata l'ordinanza: test per tutti i provenienti dal Bangladesh

Tutti i passeggeri dei voli provenienti dal Bangladesh saranno sottoposti a test sierologico e tampone. Lo ha deciso la Regione Lazio con un'ordinanza emessa proprio in queste ore. L'ordinanza prevede che: «I passeggeri dei voli speciali provenienti da Dacca (Bangladesh) e autorizzati dall'Enac siano sottoposti, al loro arrivo, al test sierologico e a quello molecolare, affinché venga verificata tempestivamente l'eventuale positività e limitata la circolazione del virus».

LEGGI ANCHE Bollettino Roma, altri 14 casi: 12 legati al Bangladesh
LEGGI ANCHE Coronavirus Roma, arrivi da Paesi a rischio: tampone e albergo per 24 ore

CLICCA QUI per scaricare l'ordinanza in Pdf

Il testo inoltre specifica che «l'attività di esecuzione dei test sarà condotta dalla ASL RM3, territorialmente competente, avvalendosi anche della collaborazione delle USCAR». L'ordinanza prevede l'isolamento per coloro che vengono sottoposti a test, anche in strutture alberghiere, in attesa dei risultati. «La ASL è tenuta ad assicurare che - si legge nel testo - nelle more dello svolgimento dei test e in mancanza di adeguata idoneità alloggiativa utile ad osservare l'isolamento fiduciario, le persone siano ospitate presso idonea struttura ricettiva, anche alberghiera, garantendo l'isolamento per il tracciamento necessario».

Ultimo aggiornamento: 20:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA