CORONAVIRUS

Coronavirus Roma, pic-nic al parco noncuranti dei divieti: denunciati 5 ragazzi

Domenica 15 Marzo 2020
Coronavirus Roma, pic-nic al parco noncuranti dei divieti: denunciati 5 ragazzi

A casa proprio non riuscivano a stare e così noncuranti dei divieti hanno pensato di passare tutti insieme una giornata all’aperto, sperando di farla franca. Ma non è andata così. Sei persone sono state denunciate dai carabinieri della stazione Tor Bella Monaca per violazione delle prescrizioni imposte dal Governo per il contenimento della diffusione del coronavirus. Cinque ragazzi stranieri, tra i 18 e i 25 anni, sono stati sorpresi mentre facevano un pic-nic all’interno del parco pubblico di via Acciaroli, alla periferia di Roma. La sesta persona denunciata è un 36enne che a Torre Angela, oltre a essere in strada senza motivo, ha scavalcato la recinzione metallica che delimita la strada dai binari della metro e ha attraversato i binari provocando il blocco della circolazione della linea per circa 15 minuti. L’uomo è stato denunciato anche per interruzione di pubblico servizio. 

Ultimo aggiornamento: 12:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani