CORONAVIRUS

Covid-19, famiglia positiva a Roma: rientrava dagli Stati Uniti con un volo da Chicago

Mercoledì 3 Giugno 2020
3
Covid-19, famiglia positiva a Roma: sono rientrati con un volo da Chicago

Famiglia di Roma rientra dagli Stati Uniti e risulta positiva al Covid-19. Subito isolata. Il caso è stato annunciato da Alessio D'Amato, l'Assessore alla Sanità della Regione Lazio. «Un’intero nucleo famigliare residente a Roma, rientrato in Italia dagli USA, è risultato positivo al COVID-19 e si è posto in auto isolamento contattando prontamente i competenti servizi sanitari della Asl territoriale - racconta D'Amato - Si tratta di un cluster famigliare di importazione ed è stato immediatamente avviato dal SERESMI il contact tracing internazionale sia per il volo Chicago-Francoforte che per il volo Francoforte-Fiumicino per rintracciare, come da protocollo, il resto dei viaggiatori».

Arrivi a Roma, stop della Regione a chi ha sintomi da virus e febbre. Falle a Tiburtina e Ostiense

Roma, la carica dei 20mila passeggeri e dal 15 i voli extra-Schengen

3 giugno, test per Roma: attesi 100.000 arrivi con incognita controlli, ​i termoscanner l’unica barriera

«Il nucleo familiare è stato molto collaborativo e responsabile. Il percorso da Fiumicino a casa è stato effettuato con auto privata e senza contatti con altre persone. Avviata immediatamente l’indagine epidemiologica, sono stati contattati dai servizi di prevenzione e sottoposti immediatamente a tampone. Al momento non ci sono particolari problematicità, ma l’allerta sugli scali aeroportuali e ferroviari di Roma resta elevata».

Ultimo aggiornamento: 12:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA