COVID

Roma, controlli anti-covid nella movida di Trastevere: due locali multati e 130 identificati

Venerdì 17 Luglio 2020
Roma, controlli anti-covid nella movida di Trastevere: due locali multati e 130 identificati

Locali sporchi e prodotti senza tracciabilità. Due locali in pieno centro a Trastevere sono stati multati nell'ambito di una serie di controlli a tappeto per verificare il rispetto nelle norme anti-Covid. Ieri sera e fino a notte inoltrata, i carabinieri della compagnia Roma Trastevere con la collaborazione di quelli dell'VIII Reggimento Lazio e del Nas di Roma, hanno eseguito nuovi controlli tra Piazza Trilussa, Santa Maria in Trastevere e vicolo del Cinque.

LEGGI ANCHE Roma, carabinieri chiudono kebab a Monti: titolare sbarcato da Egitto doveva stare in quarantena

In 2 attività commerciali sono state rilevate delle irregolarità: in una pizzeria di vicolo del Cinque, i militari hanno sequestrato circa 10 chili di generi alimentari sprovvisti di tracciabilità, elevando una sanzione di 1.500 euro; in un'altra pizzeria di piazza Trilussa, i carabinieri hanno rilevato carenze in materia di igiene, multando il gestore per 1.000 euro. Nell'ambito delle attività di controllo, i carabinieri hanno segnalato all'Ufficio territoriale del governo una persona trovata in possesso di 2 grammi di marijuana. Durante i controlli, i carabinieri hanno identificato complessivamente 130 persone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA