Innovazione, sei milioni dalla Regione Lazio per le start up

Giovedì 1 Ottobre 2020 di Francesco Pacifico
Fondi dalla Regione per le start innovative
Centosettantamila euro dalla Regione per finanziare le start up innovative che operano nel Lazio. Al via il Magic Wand acceleration program for digital fast growing sustainability startups, concorso promosso da Digital Magics e Lazio Innova, società che gestisce il fondo di venture capital della Pisana, per scegliere le migliori realtà che potranno contare su un budget complessivo di 6 milioni di euro.

Le aziende interessate hanno tempo fino al 12 ottobre 2020 per proporre i loro progetti, che nell'ottica dell'economia circolare e della sostenibilità ambientale guardano agli ambiti delle Agritech, Medtech, Edtech, Smart City, Mobility, Energy, Space-Tech e Supply Chain. Per mettersi in gara, basta presentare tutta la documentazione sul sito https://www.f6s.com/magicwandromeaccelerationprogram/about.

Tra tutte le candidature ricevute verranno selezionate 20 startup che il 16 novembre 2020 potranno partecipare al Pitch Day per raccontare il proprio progetto. Di queste, 10 saranno selezionate per la fase di accelerazione della durata di tre mesi, che prevede diversi step, a partire da un periodo di test e sviluppo in cui Digital Magics aiuterà le startup a riprogettare i propri modelli di business e a creare proposte di valore per competere sul mercato. Il 13 gennaio 2021 saranno annunciate le 6 startup vincitrici.

Spiega Marco Gay, amministratore delegato di Digital Magics: «Il programma di accelerazione con Lazio Innova è un piano ambizioso che oggi fa un nuovo passo avanti per sostenere la ripresa dei territori italiani. In questo momento difficile, in cui il nostro sistema economico e sociale è messo a dura prova, è necessario favorire lo sviluppo delle startup, investendo e dando credito ai giovani con la loro capacità innovativa. Grazie alla loro forza creativa, all’abilità di fare impresa con flessibilità, specializzazione e visione, le startup offrono oggi soluzioni e servizi innovativi di impatto, in linea con le sfide globali e che ci porteranno verso nuovi modelli di sostenibilità, transitandoci da un’economia lineare a una circolare».
Ultimo aggiornamento: 2 Ottobre, 10:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA