Roma, colpisce ambulanza con sampietrino: arrestato

Lunedì 17 Dicembre 2018
1
Colpisce un'ambulanza con un sampietrino nella zona del Vaticano. Un cittadino della Liberia è stato arrestato dai carabinieri della stazione San Pietro. L'uomo di 26 anni ha inveito e colpito un'ambulanza del 118 che stava passando in piazza del Sant'Uffizio con le sirene accese. I carabinieri di pattuglia scesi dall'autovettura hanno consentito all'ambulanza in emergenza di passare e poi hanno più volte intimato allo straniero di lasciare la pietra e farsi identificare. Ma il 26enne continuava a minacciare i carabinieri con il sampietrino.

Alla fine i militari sono riusciti a bloccarlo e ammanettarlo conducendolo in caserma. L'uomo è destinatario di foglio di via obbligatorio dal Comune di Roma, ha precedenti per danneggiamento, false attestazioni, porto oggetti atti ad offendere, estorsione, resistenza a pubblico ufficiale. A seguito di perquisizione è stato trovato in possesso di un coltello di uso vietato. In attesa di verificare i danni arrecati all'ambulanza, risponderà in tanto di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.
Ultimo aggiornamento: 16:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

​Rifiuti e bus in tilt, trauma da ritorno dalle vacanze

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma