ROMA

Cinema America, aggredita anche ex fidanzata del presidente: «Dì al tuo ragazzo di stare calmo»

Mercoledì 19 Giugno 2019
2
Roma, nuova aggressione al cinema America: vittima una ragazza

Nuova aggressione la scorsa notte nei pressi del Cinema America, l'associazione che negli ultimi anni a Roma ha riportato il cinema in piazza. Vittima l'attrice Federica Zacchia, ex ragazza 29enne del presidente dell'Associazione 'Piccolo America', Valerio Carocci: «Dì al tuo ragazzo di stare calmo», le hanno urlato gli aggressori, che le avrebbero bloccato la testa contro il finestrino di una macchina. Sulla vicenda indaga la Digos impegnata già, con i carabinieri, nelle indagini sull'altra aggressione avvenuta sabato ai danni di quattro giovani che indossavano la maglia del Cinema America. 

LEGGI ANCHE:---> Cinema America, dal coordinatore di Blocco Studentesco al giovane di piazza Cavour: chi sono i fermati

La Digos della Questura di Roma, che ha identificato e denunciato gli autori dell'aggressione del 16 giugno (ecco il video del pestaggio), indaga per individuare gli altri responsabili e anche per stanare coloro che, nella scorsa nottata, hanno aggredito l'ex fidanzata di Carocci. 
 


La Questura di Roma «ha attivato adeguate misure di vigilanza in tutta l'area interessata dagli eventi dell'associazione 'Piccolo America', tese ad assicurare -si legge in una nota- che le attività culturali e ricreative si svolgano in assoluta serenità».

 

Ultimo aggiornamento: 20 Giugno, 11:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Book crossing”, a Roma a volte non funziona

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma