Ciclista travolto e ucciso a Roma: i vigili trovano il portafogli gettato dallo sciacallo

Giovedì 23 Maggio 2019
Fulvio Di Simone
Una pattuglia del IV Gruppo Tiburtino della Polizia Locale di Roma Capitale ha ritrovato il portafoglio contenente i documenti e la carta bancomat utilizzata per sottrarre i soldi al ciclista Fulvio Di Simone investito e ucciso in via Tiburtina da un camion. Il portafogli è stato rinvenuto privo di contanti.

LEGGI ANCHE: In trappola lo sciacallo del ciclista travolto e ucciso a Roma: è un operaio italiano di 50 anni

Gli agenti hanno ricostruito una mappa delle possibili strade che l'autore del furto poteva aver percorso, partendo dal bancomat in cui erano stati effettuati i prelievi. Il ritrovamento è avvenuto in via dei Fiorentini. Gli effetti personali verranno riconsegnati alla famiglia al termine delle indagine.

 
 

Nel frattempo sempre gli agenti del IV Gruppo avevano individuato lo sciacallo che aveva effettuato i prelievi, un 50enne operaio di Tivoli. 
 

  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Viaggiare da soli? “Un sacco bello”. Anche senza andare in Polonia

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma