Ciampino, palazzina di 4 piani evacuata per rischio crollo: 60 persone senza casa

Martedì 3 Dicembre 2019
Un vigile urbano verifica i danni alla palazzina

A Ciampino una palazzina di 4 piani è stata evacuata in via San Francesco d'Assisi ieri sera intorno alle otto. Sono 24 le famiglie rimaste senza casa: l'edificio è stato dichiarato inagibile per problemi strutturali dai vigili del fuoco di Marino e dal funzionario di turno del comando provinciale di Roma. Sul posto la polizia locale diretta dal comandante Roberto Antonelli, che ha gestito fino alle prime ore della notte l'emergenza delle circa 60 persone evacuate, tra cui diversi anziani e bambini, che sono stati sistemati presso strutture ricettive della zona e presso familiari e amici .
 

 

La palazzina da alcuni giorni era interessata a dei lavori strutturali al piano terra, dove sarebbe stato danneggiato un tramezzo, come accertato dai pompieri. Ad un certo punto le porte di ingresso delle altre abitazioni in serata non si aprivano più bene e sono stati subito chiamati i vigili del fuoco dagli altri inquilini. Da qui la verifica della stabilità della palazzina e la constatazione dei danni strutturali evidenziati al piano terra e l'evacuazione. Sul posto in serata è arrivato anche il sindaco di Ciampino Daniela Ballico, i volontari della protezione civile e della Croce Rossa per dare assistenza alle persone evacuate.

Ultimo aggiornamento: 09:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma