Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Incidente Pontina, auto contro scooter: Chiara Costantini muore a 43 anni. Stava andando al lavoro al Comune

La donna, originaria di Genzano, è morta durante la corsa verso l'ospedale a causa delle ferite riportate

Incidente Ardea, auto contro scooter sulla Pontina: Chiara Costantini muore sul colpo. Aveva 43 anni
3 Minuti di Lettura
Lunedì 25 Luglio 2022, 15:02 - Ultimo aggiornamento: 26 Luglio, 08:28

Tragedia questa mattina ad Ardea, dove alle ore 7 si è verificato un incidente all'incrocio tra via Pontina vecchia e via Strampelli tra un auto e uno scooter. La donna alla guida del mezzo a due ruote, Chiara Costantini, 43 anni, è morta durante il trasporto in ospedale per le ferite riportate.

 

Sfreccia a 163 km/h sulla statale Pontina, patente ritirata

La dinamica 

Indagini in corso sulla dinamica dell'incidente ancora da accertare. Si sa solamente che l'auto è venuta in contatto con lo scooter: uno scontro violento che ha gravemente ferito la donna. 

Chi era Chiara Costantini 

Chiara Costantini, originaria di Genzano, era dipendente comunale del comune di Ciampino. Si stava recando al lavoro dopo aver trascorso un weekend nella sua casa al mare. Tutta la comunità di Genzano si è stretta intorno alla sua famiglia molto nota nella cittadina dell'infiorata. 

Il cordoglio del comune di Ciampino 

«È da poco pervenuta la tragica notizia della morte di Chiara Costantini, dipendente della società partecipata Asp per conto della ditta esterna Eramus, a causa di un incidente d’auto. La Sindaca Emanuela Colella, l’Amministrazione comunale e tutti i colleghi del Comune di Ciampino esprimono la vicinanza alla famiglia e gli affetti per la perdita improvvisa.  «Desidero esprimere il più sincero cordoglio – commenta la Sindaca Colella – per l’improvvisa scomparsa di Chiara Costantini. Giungano a tutti i suoi affetti le nostre più sentite condoglianze ».

© RIPRODUZIONE RISERVATA