Cerveteri, ragazzo sviene durante gli allenamenti di calcio dopo un contrasto di gioco

Mercoledì 21 Aprile 2021
Cerveteri, ragazzo sviene durante gli allenamenti di calcio

Sta bene ed è pronto a tornare a casa il ragazzo 14enne che ieri durante gli allenamenti di calcio del settore giovanile del Cerveteri è svenuto dopo un contrasto di gioco con un coetaneo. Lo scontro, avvenuto sul campo sportivo vicino Roma, si era concluso con l'arrivo del 118 che aveva trasportato il ragazzo in ospedale e con l'intervento dei carabinieri della stazione di Cerveteri per gli accertamenti del caso.
«E' una roccia e tornerà presto a sorridere in campo coi suoi compagni», hanno detto dalla Asd Città di Cerveteri per poi passare a ringraziare «ed elogiare ufficialmente chi in quei drammatici momenti è saputo intervenire, con competenza, professionalità, calma, coordinamento, sangue freddo e senso di responsabilità nei confronti della vita umana».

Napoli, Osimhen dimesso dall'ospedale. Ma non ricorda l'incidente

 

Cerveteri trainato dal bomber Teti: «Adesso c’è voglia di Eccellenza»

© RIPRODUZIONE RISERVATA