Casamonica, in 26 rischiano il processo: clan accusato di associazione di stampo mafioso, estorsione e usura

Casamonica, in 26 rischiano il processo: clan accusato di associazione di stampo mafioso, estorsione e usura
2 Minuti di Lettura

Clan Casamonica, in 26 rischiano il processo. La Procura di Roma ha chiuso le indagini nei confronti di persone appartenenti al clan dei Casamonica. Nei loro confronti le accuse vanno dall'associazione di stampo mafioso all'estorsione, usura e intestazione fittizia di beni. L'indagine portò nel giugno scorso all'arresto di una ventina di persone e al sequestro di beni per circa 20 milioni di euro tra cui una villa riconducibile all'esponente del clan Guerrino Casamonica.

Ferruccio Casamonica e Gelsomina Di Silvio

Roma, «Sono un Casamonica, dammi da mangiare gratis». E mostra al barista il certificato penale

Criminalità, l'analisi della Dia: «Il Viterbese è diventato terra di conquista»

Roma, «Voglio andare in galera»: rampollo dei Casamonica prende a sassi il commissariato per farsi arrestare

Tra le persone che rischiano di finire sotto processo anche Gelsomina Di Silvio, detta Silvana e ritenuta dagli inquirenti organizzatrice delle attività del clan, Guerrino Casamonica e la moglie Sonia, Ferruccio e Giuseppe Casamonica.

Casamonica, il marito alla moglie: «Gonne lunghe e vietato uscire sola». E giù botte

Mercoledì 17 Marzo 2021, 18:19 - Ultimo aggiornamento: 20 Marzo, 10:37
© RIPRODUZIONE RISERVATA