Casamonica, il pm chiede condanne dai 3 ai 13 anni per i membri del clan

Lunedì 4 Novembre 2019
Casamonica, il pm chiede condanne fino a 13 anni per i membri del clan

La Procura di Roma ha chiesto condanne da 3 a 13 anni e mezzo nell'ambito di uno dei filoni di indagine sul clan dei Casamonica. Le richieste del pm Giovanni Musarò riguardano una quindicina di esponenti del clan della zona della Romanina che hanno chiesto di essere giudicati in rito abbreviato dal gup Angela Gerardi o che hanno scelto di patteggiare la pena. La decisione è attesa per il prossimo 16 dicembre. 

LEGGI ANCHE Roma, uccise anziano a bastonate dopo lite condominiale: arrestato giovane vicino ai Casamonica

È in corso davanti alla decima sezione del tribunale di Roma della Capitale il processo a carico di altri 40 membri dei Casamonica accusati tra l'altro di associazione di stampo mafioso. L'inchiesta, nota come operazione "Gramigna", è stata condotta dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Frascati, sotto il coordinamento del procuratore facente funzioni Michele Prestipino e del pm Musarò.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma