Roma, la difesa di un Casamonica: «Evaso dai domiciliari per amore, non vogliono che stia con quella donna»

Martedì 9 Aprile 2019

«Mi sono sentito stretto tra due fuochi. Ma io tengo un sentimento forte per questa ragazza». Tutto si sarebbero aspettati i giudici trovandosi di fronte un Casamonica, qualsiasi giustificazione ma non certo quella addotta da Angelo Casamonica, agli arresti domiciliari dall'aprile del 2018, fuggito, a suo dire, per amore. Ora rischia di pagare a caro prezzo la sua ennesima bravata per una donna che, ha raccontato, la sua famiglia non vuole accettare in quanto estranea alla cultura rom. Il 37enne sabato pomeriggio è fuggito dalla casa dove stava scontando i domiciliari. I carabinieri di Tor Vergata lo hanno sorpreso a una ventina di metri dall'abitazione.

Giornalista minacciata dai Casamonica: bottiglia con liquido infiammabile nell'auto

In preda alla disperazione, stando sempre a quanto ha raccontato ai militari: «Appuntà ho sbagliato, ma non ce la facevo più a stare dentro casa». Accusato di evasione «per essersi allontanato senza giustificato motivo» si legge nel capo d'imputazione, Angelo Casamonica ieri si è ritrovato a piazzale Clodio per la convalida d'arresto e, rispondendo alle domande del pm Maria Assunta Cassavia, si è giustificato raccontando le sue pene d'amore, sorte dopo il nuovo fidanzamento, che avrebbe scatenato liti furibonde in famiglia: «Vogliono che ci lasciamo perché questa donna non viene dalla nostra cultura. Io voglio bene alla mia famiglia. Ma tengo un sentimento forte anche per lei. Sabato non ce l'ho fatta più e sono scappato», ha spiegato Casamonica, condannato a 4 anni per rapina. Quando venne arrestato tutta la famiglia si riversò fuori dal commissariato Romanina per chiederne il rilascio. Ieri, invece, a chiedere di essere allontanato dai suoi cari è stato lui. In attesa del processo sconterà i domiciliari con il braccialetto.
Marco Carta
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimo aggiornamento: 08:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Autobus a Roma, le trovate degli utenti per sopravvivere ai disagi

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma