Campidoglio, concorsone per 1.512 assunzioni. A giugno prova scritta per non dirigenti. Raggi: «Tempi più brevi»

Campidoglio, concorsone per 1.512 assunzioni. A giugno prova scritta per non dirigenti. Raggi: «Tempi più brevi»
2 Minuti di Lettura
Sabato 1 Maggio 2021, 16:42 - Ultimo aggiornamento: 2 Maggio, 10:00

Campidoglio. Nuova infornata di assunzioni in arrivo al Comune di Roma. «Stanno per partire i concorsi banditi da Roma Capitale per la selezione di 1.512 figure professionali, che a causa delle norme di contenimento della pandemia rischiavano di avere tempi lunghissimi. Grazie alla collaborazione con il ministro Renato Brunetta, siamo arrivati a sbloccare e a velocizzare le selezioni. A giugno ci sarà un'unica prova scritta digitale per il personale non dirigente, mentre per quanto riguarda i dirigenti resta tutto come prima». Così la sindaca di Roma Virginia Raggi su Facebook. Raggi parla del piano anticipato dal Messaggero.



 

L'annuncio di Raggi - «Abbiamo pianificato circa 35 giorni di esami, suddivisi in due sessioni giornaliere, che permetteranno di concludere il concorso entro la fine di luglio. Con le nuove procedure completamente informatizzate saremo in grado di conoscere immediatamente i risultati. Il futuro di Roma passa anche per una gestione efficiente dei fondi del Recovery Plan, dove l'amministrazione capitolina sarà chiamata a ricoprire un ruolo centrale. Questa è la sfida più grande che dovremo vincere nei prossimi mesi e perciò abbiamo bisogno anche delle donne e degli uomini che supereranno i concorsi che stanno per cominciare. In bocca al lupo a tutti i partecipanti!».

© RIPRODUZIONE RISERVATA