Spara e ferisce un altro cacciatore a fucilate a Tivoli: vittima rischia di perdere l'occhio

Lunedì 21 Settembre 2020
1
Con alcune fucilate colpisce un altro cacciatore al volto: vittima rischia di perdere l'occhio

Primo incidente all'apertura della stagione di caccia nel Lazio. Un cacciatore ha colpito al volto un 61enne impegnato anche lui in una battuta . Non si era accorto della presenza del "collega" e ha sparato diversi colpi verso di lui. È accaduto ieri a Tivoli, in provincia di Roma.

La vendetta del cervo: incorna e uccide il cacciatore che lo aveva ferito il giorno prima
Cacciatore si ferisce al piede, perde tre dita e viene denunciato per non aver custodito bene il fucile

La vittima è un 61enne di Tivoli, che si è recato in ospedale dopo essere stato raggiunto da tre pallini sparati con un fucile al volto e all'occhio. L'uomo rischia di perdere la vista dall'occhio destro. È stato lo stesso ospedale di Tivoli ad avvisare la polizia che ha rintracciato l'altro cacciatore. Romano di 34 anni, l'uomo è indagato per lesioni gravissime.

© RIPRODUZIONE RISERVATA