ROMA

Litiga con la fidanzata e rompe a testate il vetro del bus

Sabato 19 Ottobre 2019
É la linea 46, quella dove hanno picchiato l'autista
Durante una lite con la fidanzata ha rotto con una testata il vetro di un autobus di linea. È accaduto ieri su un bus 46 che stava transitando su via Mattia Battistini, alla periferia della Capitale. Un 17enne romano, che era a bordo del mezzo, ha iniziato a litigare con la fidanzata.

Il giovane, preso dalla rabbia, ha tirato una testata a uno dei vetri laterali dell'autobus, infrangendolo. Il conducente ha fermato la corsa e chiamato il 112. Sul posto i carabinieri della stazione Montespaccato che hanno denunciato il giovane per interruzione di pubblico servizio e danneggiamento. Ma il 17enne, non contento, li ha pure insultati. Per questo è stato anche denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale. Il ragazzo è stato poi accompagnato Policlinico Gemelli per accertamenti.

Il numero 46 è lo stesso bus dove a fine settembre, di notte, una banda di otto ragazzini, tutti minorenni ha aggredito l’ autista  di 52 anni, Lucio Iannucci che li aveva rimproverati. «Smettete di fumare», aveva detto loro. E si era beccato una scarica di botte che gli hanno mandato in ospedale con una prognosi di 30 giorni.
© RIPRODUZIONE RISERVATA