Taglia la strada al bus, l'autista Atac protesta ma viene aggredito a calci e pugni: choc a Roma

La manovra spericolata di un centauro ha costretto la vettura a inchiodare

Taglia la strada al bus, l'autista Atac protesta ma viene aggredito a pugni a calci: choc a Roma
di Marco De Risi
4 Minuti di Lettura
Domenica 16 Gennaio 2022, 09:27 - Ultimo aggiornamento: 13:45

Un motociclista prima ha tagliato la strada ad un mezzo dell'Atac: una manovra estremamente pericolosa che ha costretto il conducente ad inchiodare la vettura con i passeggeri a bordo. Poi ha anche picchiato l'autista. Scene di violenza gratuita che si sono registrate venerdì sera vicino viale Mazzini, a Prati, e dove è rimasta coinvolta una vettura della linea 30.

Taglia la strada al bus, tensione a viale Mazzini

 

C'era un equipaggio della polizia che stava pattugliando la zona ed è intervenuto in tempo per togliere l'autista dalle grinfie dell'automobilista. Se non fosse intervenuta la pattuglia del reparto Prevenzione Crimine, l'autista sarebbe andato incontro ad un sicuro pestaggio.

Baby gang sul bus dell'Atac picchia l'autista e lo minaccia di morte. Sei denunciati, 5 minorenni


LA FOLLIA
Sono stati in tanti a notare la scena. Il motociclista, sui 40 anni, ad un certo punto ha tagliato la strada alla vettura. Una manovra pericolosa quella del centauro che ha costretto l'autista a frenare di botto e qualche passeggero dallo scossone è finito sul pavimento del mezzo. Il motociclista, che è risultato essere un pluripregiudicato, ha picchiato l'autista dal finestrino. Prima con la mani e poi anche con il casco. Il conducente gli aveva fatto notare la manovra pericolosa. Lui, come risposta è sceso dalla moto, posta davanti all'autobus, e ha cercato di picchiare l'autista attraverso il finestrino. Poi ha dato anche dei colpi di casco sui finestrini laterali. Il conducente è stato costretto a bloccare il mezzo e a scendere per verificare che la vettura non fosse stata danneggiata. A quel punto il violento se l'è presa con il conducente che ha iniziato a malmenare in mezzo alla strada sotto gli occhi atterriti dei passanti e dei passeggeri. Qui si è registrato l'intervento dell'equipaggio della polizia che ha bloccato il motociclista evitando che potesse continuare a picchiare l'autista. Il violento è stato denunciato per interruzione di pubblico servizio e per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale ed ad incaricato di servizio pubblico.

Roma, autista Atac aggredito da un passeggero a Termini: feriti alla testa

L'autista, sebbene un po' malconcio ha rifiutato a salire sull'ambulanza per andare all'ospedale il giorno dopo. La linea è stata bloccata per circa un'ora. In pratica i passeggeri sono stati sequestrati a bordo a causa del comportamento criminale del motociclista.
«Ero all'interno del mezzo - racconta un passeggero sulla sessantina - quando c'è stata una frenata fortissima. Io mi sono attaccato alle maniglie ma una signora davanti a me aveva le buste in mano e si è accasciata sul pavimento della vettura». «Io andavo di fretta - aggiunge un altro passeggero - invece sono stato bloccato per più di un'ora. Tutto congestionato per quella prodezza di un violento».

 

Ormai sono quasi all'ordine del giorno le aggressioni che avvengono sulle linee Atac e nei confronti dei conducenti. Non a caso molti di loro hanno paura a guidare e reclamano le guardie giurate armate come scorta. Un' altra aggressione violenta si è verificata qualche mese fa nei confronti di un'autista dell'Atac in via Carlo Emery. Un pregiudicato di 55 anni è stato denunciato a piede libero per lesioni aggravate e interruzione di pubblico servizio: nella serata ha aggredito un'autista dell'Atac, di 34 anni, che si trovava al volante di un bus della linea 32 in via Carlo Emery, non lontano dalla sede Rai di Saxa Rubra.
A dare l'allarme è stata la stessa vittima, insieme con alcuni viaggiatori che si sono rivolti al 112. Sul posto sono subito intervenute le volanti inviate dalla sala operativa della Questura che hanno effettuato un breve controllo nei dintorni bloccando il 55enne che è stato condotto in commissariato.

Roma, autista chiede di indossare la mascherina ma viene preso a pugni. Caccia all'aggressore in fuga
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA