Covid Lazio, bollettino 30 luglio: 845 casi (+65) e 4 morti. A Roma 480 contagi. Prima Regione con 70% di adulti vaccinati entro fine luglio

Covid Lazio, bollettino 29 luglio: 780 casi e 1 morto. Focolaio in un campeggio vicino Terracina
4 Minuti di Lettura
Venerdì 30 Luglio 2021, 16:52

Covid Lazio. Il bollettino del 30 luglio. Oggi su quasi 11mila tamponi nel Lazio (-911) e oltre 19mila antigenici per un totale di oltre 30mila test, si registrano 845 nuovi casi positivi (+65), 4 decessi (riferiti a recuperi di notifiche fa sapere la Regione), i ricoverati sono 290 (+17), le terapie intensive sono 44 (+5) i guariti sono 211. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 7,9% ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 2,8%. I casi a Roma città sono a quota 480. Restano stabili i tassi di occupazione in Area medica e Terapia intensiva, lontani da soglie di rischio, non assistiamo a criticità sulla rete ospedaliera. Resta assolutamente prioritario vaccinarsi e completare il percorso di vaccinazione.

Covid Lazio, il bollettino

Nel Lazio  sono oltre 6,8 milioni di dosi somministrate. Circa il 68% della popolazione adulta ha ricevuto due dosi di vaccino, diventando la prima Regione in Italia ad essere in linea con le indicazioni del Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, relativamente alla soglia del 70% di adulti con iter vaccinale completato entro fine luglio.

Nella Asl Roma 1: 171 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi;

Nella Asl Roma 2: 191 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi;

Nella Asl Roma 3: 118 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi;

Nella Asl Roma 4: 56 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi;

Nella Asl Roma 5: 48 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra 1 decesso;

Nella Asl Roma 6: 122 nuovi casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Zona gialla: Lazio, Sicilia e Sardegna regioni a rischio (cambio colore possibile già a fine agosto)

 

 

Le altre province

Nelle province si registrano 139 nuovi casi e si registrano 0 decessi nelle ultime 24h:

Nella Asl di Frosinone si registrano 50 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi;

Variante Delta, allarme Cina: «È come a Wuhan». Piano Biden negli Usa: 100 dollari ai no vax perché facciano il vaccino

 

Nella Asl di Latina si registrano 57 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi;

Nella Asl di Rieti si registrano 20 nuovi casi e si tratta di caso isolato a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Nella Asl di Viterbo si registrano 12 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 0 decessi.

Covid Italia, bollettino oggi 30 luglio: nuovi casi in Veneto, Toscana, Umbria, Puglia, Abruzzo, Campania, Lazio, Emilia Romagna

© RIPRODUZIONE RISERVATA