Blitz anti-droga all'Esquilino: in 8 finiscono in manette

Blitz anti-droga all'Esquilino: in 8 finiscono in manette
2 Minuti di Lettura

Otto persone arrestate, 19 multate e 100 dosi di droga sequestrate. È il bilancio di 48 ore di controlli dei carabinieri di Piazza Dante tra l'Esquilino, San Lorenzo e Pigneto. In manette un 28enne romeno, bloccato appena dopo aver rubato 14 telefoni cellulari da un'area di stoccaggio adibita a recupero di materiale elettronico. Un suo connazionale 37enne, invece, è stato arrestato in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Corte d'Appello di Roma, in relazione ad un mandato di arresto europeo emesso dall'Autorità giudiziaria romena.

ll'Esquilino un 57enne della Tanzania è stato sorpreso a spacciare dosi di eroina a un tunisino. Con la stessa accusa sono stati fermati anche due senegalesi di 22 e 25 anni, bloccati dopo aver venduto marijuana a un giovane romano, un 18enne del Gambia, un 28enne di Napoli e un 31enne romano. Diciannove, infine, gli stranieri multati: tre sono lavavetri, uno è un ambulante e 15 bivaccavano nell'area adiacente alla stazione Termini e nelle zone pedonali del Pigneto, consumando alcol in bottiglie di vetro.

Martedì 6 Agosto 2019, 15:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA