Roma, bimba di 5 anni chiusa in auto sotto il sole: i passanti la salvano

Padre denunciato per abbandono di minore

Roma, bimba di 5 anni chiusa in auto sotto il sole: i passanti la salvano
2 Minuti di Lettura
Domenica 22 Maggio 2022, 08:34 - Ultimo aggiornamento: 23 Maggio, 14:13

Quando hanno visto una bambina chiusa in un'auto  e sotto il sole cocente delle due del pomeriggio hanno immediatamente chiamato i soccorritori. Così alcuni passanti hanno permesso di salvare un piccola di cinque anni, lasciata dal padre, un 39enne moldavo, nella sua vettura Kia Stonic mentre lui era entrato in un supermercato poco distante. Una tragedia evitata. L'episodio è accaduto ieri, uno dei giorni più caldi della Capitale, intorno alle ore 14 in via Gabrio Casati, al Tufello. L'uomo aveva parcheggiato l'auto ed era entrato in un supermercato poco distante per fare la spesa. Probabilmente approfittando del fatto che la piccola stesse dormendo ha deciso di lasciarla all'interno dell'abitacolo non curante del fatto che a quell'ora la temperatura arrivava quasi a 30 gradi. Per fortuna che alcuni passanti hanno notato la piccola con gli occhi chiusi dentro alla vettura e si sono insospettiti. «Abbiamo battuto più volte sul vetro ma quella piccola non dava segni di vita. Pensavamo stesse male» ha dichiarato uno dei passanti che per primo è intervenuto. Attimi di panico con qualcuno che ha provato anche ad infrangere il finestrino.


L'INTERVENTO
Visto che la bambina non dava segni di conoscenza, i passanti hanno immediatamente lanciato l'allarme con l'arrivo nel quartiere dei carabinieri del nucleo radiomobile e del 118. I militari hanno forzato il finestrino dell'auto salvando la piccola. Per fortuna la bimba stava bene e non ha avuto bisogno delle cure mediche se non una visita a bordo di un'ambulanza dell'Ares 118 prima di essere affidata alla madre. Il padre, un cittadino moldavo di 39 anni, è sopraggiunto dopo circa 20 minuti: era sceso dall'auto per andare a fare la spesa. La sua posizione è ora al vaglio dei carabinieri: è stato denunciato comunque per abbandono di minore. «Mi sono assentato solo per pochi minuti, ero andato a fare la spesa», la giustificazione dell'uomo.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA