Badante infedele usa il bancomat dell'anziana che accudisce

Venerdì 15 Marzo 2019
Badante usava il bancomat dell'anziana che accudiva
Era sempre in casa e godeva della fiducia dell'anziana donna a cui badava. Invece da un po' di tempo la stava raggirando. I carabinieri della Compagnia di Bracciano hanno arrestato una 25enne italiana, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare, con l’accusa di aver circuito un’anziana 85enne del posto.
La donna, che lavorava quotidianamente come badante della vittima, era riuscita a carpire il codice d’accesso del bancomat, origliando una conversazione tra la signora e sua figlia. Da allora, negli ultimi mesi, aveva più volte trafugato la carta di pagamento presente nell’appartamento, per prelevare complessivamente circa 6.500 euro da uno sportello Atm del posto. In seguito alla segnalazione di un parente, preoccupato per i recenti sospetti movimenti bancari, i carabinieri della Stazione di Castelnuovo di Porto hanno accertato le responsabilità dell’operatrice domestica, peraltro ripresa dalle telecamere del bancomat mentre si appropriava dei risparmi dell’anziana. La donna è ora agli arresti domiciliari nella sua casa. Lontano dal bancomat dell'anziana vittima.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La generazione che snobba i motorini e pure i bolidi

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma