ROMA

Bus si incendia sull'A1: 40 liceali casertani in fuga dalle fiamme a Guidonia

Giovedì 14 Marzo 2019 di Camilla Mozzetti
Guidonia, bus turistico in fiamme: 40 studenti terrorizzati fuggono nei campi

«Correte, uscite subito!» hanno urlato le insegnanti quando hanno visto le prime fiamme avvolgere il veicolo. Momenti di paura questo pomeriggio, poco dopo le 14, quando un pullman che trasportava gli alunni di un liceo di Maddaloni di Caserta ha preso fuoco sull'A1 all'altezza di Guidonia-Montecelio. Per cause ancora da accertare - sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco con due autobotti, i carabinieri e la polstrada - il mezzo è stato prima ricoperto da fumo ed ha poi preso fuoco a distanza di pochi secondi. 

Tir si rovescia nel padovano e schiaccia le auto: un morto e diversi feriti
Bus si incendia sull'A1, la mamma di uno studente: «Gli pneumatici usurati erano usurati»

A viaggiare a bordo del veicolo di un tour operator, una quarantina di studenti del liceo Scientifico "Nino Cortese" di Maddaloni Caserta diretti a Firenze per la tradizionale gita scolastica. Fortunatamente nessuno di loro è rimasto coinvolto nel rogo. Tutti sono riusciti a mettersi in salvo, scappando anche per i prati che costeggiano l'autostrada. Al momento i ragazzi sono stati accompagnati nell'area di servizio "Mascherone" in attesa di un nuovo autobus.

Sul posto, invece, continuano le operazioni di spegnimento e rimozione del veicolo, mentre è ancora troppo presto per delineare con certezza le cause che hanno portato al rogo. Tra le ipotesi, anche dopo una prima analisi, c'è l'avaria al motore. Si registrano dei disagi al traffico dopo che le operazioni di spegnimento hanno richiesto la chiusura di una corsia dell'autostrada.

Ultimo aggiornamento: 15 Marzo, 08:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma