Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Atac, primo bus Tap&Go: nuovo sistema per il pagamento contactless del biglietto a bordo

Il mezzo, con personale ATAC a bordo, sarà in servizio per i prossimi 15 giorni sulla linea 51

Da sinistra: Luca Corti di Mastercard, Alberto Zorzan Dg Atac, Eugenio Patanè assessore mobilità e Giovanni Mottura presidente Atac
3 Minuti di Lettura
Giovedì 16 Giugno 2022, 14:50

Pagare il biglietto a bordo con la carta ora è possibile. Atac ha presentato il primo bus sperimentale Tap&Go con lettore contactless. Il mezzo, con personale ATAC a bordo, sarà in servizio per i prossimi 15 giorni sulla linea 51. Alla presentazione del bus in Campidoglio hanno partecipato l'Assessore alla Mobilità della Capitale Eugenio Patanè, il Presidente del Consiglio di Amministrazione di ATAC, Giovanni Mottura, il Direttore Generale di ATAC, Alberto Zorzan, il Vice President Business Development Italia di Mastercard, Luca Corti.

Il successo di Tap&Go in metro ha convinto ATAC a sviluppare il progetto estendendolo anche al servizio di superficie. Il primo “Bus Tap&Go” dotato di validatore contactless sarà in servizio per i prossimi 15 giorni sulla linea 51, che attraversa il centro storico. A bordo sarà presente personale ATAC per illustrare l’iniziativa ai passeggeri, assisterli e valutare il loro gradimento. La fase sperimentale consentirà di ottimizzare il servizio e di testare i dispositivi in esercizio, quindi in condizioni reali. A partire da ottobre 2022 Tap&Go verrà gradualmente esteso sull’intera flotta di superficie. Le operazioni si completeranno entro la fine dell’anno. Roma è la prima grande città italiana e tra le prime in Europa a offrire la possibilità di pagare i titoli di viaggio con carte di credito, di debito, prepagate e device contactless sull’intera rete di trasporto.

Metro A, stop alle 21 dal 4 luglio per 18 mesi. Il governo “apre” le altre

I numeri di Tap&Go

Il servizio Tap&Go registra numeri in costante crescita. Oltre il 20% dei BIT validati in metro viene acquistato con carta, con picchi di oltre 40.000 tap giornalieri. Da quando il servizio è stato inaugurato, a settembre 2019, sono stati effettuati oltre 11 milioni di tap. Tap&Go è stato lanciato da ATAC in collaborazione con Mastercard per consentire ai clienti di accedere al servizio di trasporto in metro comprando il titolo di viaggio con carta direttamente al tornello. Una semplificazione arricchita anche da alcuni vantaggi: la tariffa best fare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA