Spacciano hashish ad un minorenne, arrestati due pusher

Lunedì 10 Febbraio 2020
Spacciano hashish ad un minorenne, arrestati due pusher
Spacciavano droga a minorenni. In due diverse operazioni i carabinieri di Civitavecchia hanno arrestato a Ladispoli due pusher impegnati a vendere sostanze stupefacenti.

Il primo a finire in manette è stato un 44enne di Ladispoli sorpreso nella trattativa di vendita di dosi di hashish ad un acquirente di 17 anni. L'uomo anche perchè nelle sue tasche, i militari hanno trovato 300 euro in contanti ritenuti il provento dello spaccio, e durante la perquisizione scattata nella sua abitazione, sono stati sequestrati 9 grammi di hashish, 82 grammi di marijuana e 12 piante di cannabis.

Stessa sorte è toccata ad un 31enne di Fiumicino, il quale, sottoposto a controllo da parte dei carabinieri della sezione operativa della Compagnia di Civitavecchia nel centro di Ladispoli, è stato trovato in possesso di 60 grammi di cocaina già suddivisi in singole dosi. Anche nel secondo caso è stata effettuata la perquisizione domiciliare, nel corso della quale i militari hanno rinvenuto, abilmente occultati, altri 80 grammi di cocaina e 1.800 euro in contanti, oltre a materiale per il confezionamento della droga.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani