«Mi fai uno sconto?», prostituta rapina cliente che non voleva pagare: arrestata

Lunedì 24 Febbraio 2020
«Mi fai uno sconto?», prostituta rapina cliente che non voleva pagare: arrestata

Una prostituta colombiana non consuma il rapporto sessuale e rapina il cliente con cui aveva l'appuntamento nel suo appartamento in via delle Robinie in zona Prenestino a Roma. L'uomo aveva contattato la donna di 53 anni, attraverso un sito internet prenotando un incontro per ieri pomeriggio alle 16 circa nell'appartamento di lei. Al suo arrivo, però, è cominciata la trattativa tra i due: lei chiedeva 100 euro ma lui ne aveva solamente 40.

Per questo la discussione tra l'uomo che chiedeva con insistenza uno sconto e lei che, invece, oltre a non voler fornire i «servigi», pretendeva anche un rimborso per l'appuntamento perso. Alla fine ha avuto la meglio la donna, che ha sottratto il portafogli al cliente sbattendolo fuori casa. Per questo l'uomo ha chiamato la polizia e gli agenti che, dopo aver effettuato le dovute verifiche, hanno arrestato la 53enne per rapina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA