Tenta rapina, investe un poliziotto e si schianta contro una volante: arrestato 52enne italiano

Mercoledì 20 Novembre 2019
Tenta una rapina, scappa, investe un poliziotto e nella foga dell'inseguimento finisce a sbattere contro una volante. E' finito in manette, dopo una rocambolesca fuga, un 52enne italiano sulla Prenestina. Percorreva la  via Prenestina a bordo di uno scooter, nei pressi di un esercizio commerciale, vestito di scuro e con il volto coperto da una sciarpa. Alla vista degli agenti l'uomo si è dato precipitosamente alla fuga dando vita ad un inseguimento. Giunto nei pressi di Casal Bruciato il fuggitivo, malgrado avesse la strada bloccata da un componente della volante, ha continuato la fuga investendo il poliziotto. All'arrivo dei rinforzi, l'uomo a bordo di scooter è finito contro una volante che procedeva nel senso opposto dopodiché ha tentato la fuga a piedi e, all'alt della Polizia, ha puntato verso gli agenti una pistola che, da accertamenti successivi, è risultata essere una replica.

L'uomo, italiano 52enne con numerosi precedenti, è stato raggiunto dagli agenti poco dopo e accompagnato negli uffici di polizia per gli accertamenti di rito. Addosso all'arrestato è stata trovata una replica di placca identificativa in uso alle forze di polizia, dei guanti in lattice e un nastro isolante. Tutto il materiale è stato sequestrato. L'uomo, arrestato, dovrà rispondere di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale, nonché di danneggiamento ai beni dello stato, porto di armi e possesso di segni distintivi contraffatti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma