Ariccia, il ponte chiuso per tre giorni per verifiche strutturali

Martedì 29 Gennaio 2019 di di Luigi Jovino e Fulvio Ventura
L'imbocco del ponte di Ariccia
Per tre giorni - oggi, domani e dopodomani, dalle ore 9 alle 12 - il ponte monumentale di Ariccia, in via Appia Nuova, sarà interdetto al traffico di veicoli di ogni tipo e perfino dei pedoni per lavori di ispezione e di verifica delle strutture. La polizia locale, per evitare eventuali disagi, rende noto i percorsi alternativi. Per tutti i veicoli provenienti da Albano Laziale ci sarà la deviazione obbligatoria a sinistra per via Vito Volterra, mentre i mezzi a motore provenienti da Genzano dovranno deviare a destra per largo Porta Napoletana, ad esclusione del traffico dei residenti nel centro storico cittadino. Non si esclude che l’orario del blocco del traffico sul ponte possa allungarsi per permettere la fine delle operazioni di verifica.

Roberto Di Felice, sindaco civico di Ariccia afferma: «Sarà il Comune a fare con tecnici e ingegneri le ispezioni che saranno pagate con i fondi dell’amministrazione. Ho chiesto diversi anni fa all’Anas di provvedere a fare verifiche strutturali, ma non ho avuto nessuna risposta. Abbiamo ordinato quindi questa ispezione perché la sicurezza viene prima di tutto». Il sindaco si riferisce alla querelle giuridica sul conflitto di competenze tra Anas e Comune. Una buona notizia arriva per la messa in sicurezza dei tre ponti di via Nemorense, costruiti nel 1930 quando il lago di Nemi fu prosciugato per permettere il recupero delle navi romane. «La Città Metropolitana di Roma Capitale - dichiara Alberto Bertucci, sindaco civico di Nemi - ha stanziato 1,5 milioni per abbattere i tre viadotti, rispettivamente di 15, 12 e 45 metri che saranno demoliti e ricostruiti ex novo. Abbiamo la sicurezza che il cantiere aprirà già nei primi mesi del 2019. Questa opera renderà più agevole e scorrevole il traffico dei residenti e dei turisti». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’incubo di vivere per 34 ore sulla barella al pronto soccorso

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma