Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Roma, Polizia contro Ares 118: il match del cuore per aiutare i più deboli

La Argos Soccer Team che sfiderà l'Ares 118
1 Minuto di Lettura
Venerdì 24 Giugno 2022, 23:35 - Ultimo aggiornamento: 23:56

I soccorritori per eccellenza in campo, operatori sanitari e forze di polizia (polizia, carabinieri e guardia di finanza), si sfideranno in una partita di calcio. Saranno sì, l'uno contro l'altro, ma per per scopi benefici e per offrire un pomeriggio di sport e divertimento. Sabato 25 giugno, alle ore 17.00, l'Argos Soccer Team Forze di Polizia incontrerà sul campo la rappresentanza dell'Ares 118 e i fondi raccolti andranno alla Casa Famiglia "Lodovico Pavoni". La manifestazione sportiva si svolgerà al Centro Sportivo dell'A.S.D. Savio in via Norma 5, in zona Prenestina. Il match rientra nelle adesioni che la Nazionale di Calcio Amatoriale Argos Soccer Team  Forze di Polizia fornisce alle strutture che organizzano l'evento dal richiamo sociale e umanitario. Anche questa volta, lìevento prevede una raccolta fondi utili alla realizzazione dei progetti umanitari e, nell'occasione, saranno consegnati, come indica l'organizzazione evento, gadget a tutti i bambini presenti, biglietti omaggio per l'Oasi Park. Per la felicità dei più piccoli, inoltre, sarà presente la mascotte ufficiale dell'AS Roma, il mitico "Romolo". Le squadre cominceranno a scaldare "i motori" alle 16, poi tutti in campo per la sfida delle sfide. La kermesse è patrocinata dall'Agenzia regionale per l'emergenza sanitaria in collaborazione con la Casa del tempo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA