Anzio, un uomo trovato agonizzante per terra in un lago di sangue: si indaga sulla dinamica

Nella serata di ieri poco prima delle 20 un uomo è stato trovato agonizzante, in terra, con la testa spaccata, solo e in un mare di sangue. E' stato soccorso da un passante nella zona di Lavinio, alla periferia di Anzio. Sul posto il 118 e i carabinieri della vicina compagnia, che hanno subito soccorso l’uomo in terra che è stato trasportato in codice rosso al Pronto soccorso dell'ospedale di Anzio. L’uomo, di mezza età, commerciante di zona, è ferito gravemente alla testa e sedato in ospedale, al momento quindi i carabinieri non hanno ancora potuto parlare con lui. Le indagini sono in corso, non si esclude nessuna pista, né il malore che avrebbe provocato una caduta accidentale, né una aggressione da parte di qualcuno che lo avrebbe colpito con un corpo contundente. Non appena i medici daranno il via libera, dovrà essere l’uomo stesso a cercare di fare luce sul fatto riferendo quanto accaduto ai militari della compagnia di Anzio .

ALTRE FOTOGALLERY DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti