Anzio, rissa in centro ragazza contusa

Anzio, rissa in centro ragazza contusa
2 Minuti di Lettura
Lunedì 15 Febbraio 2021, 11:40

Al culmine di una rissa scoppiata tra due gruppi di giovanissimi a piazzale Marinai d’Italia ad Anzio alle spalle del porto, una ragazza di 23 anni è rimasta ferita al volto dopo essere stata colpita dalla sedia di un bar lanciata da uno dei litiganti. E’ accaduto ieri pomeriggio sul lato della scogliera frangiflutti quando su piazzale Marinai d’Italia, come ogni fine settimana, si ritrovano numerose comitive. Intorno alle 18 una discussione tra due gruppi di è subito degenerata in lite. Dalle parole si è presto passati ai fatti; sono quindi volati pugni e calci che hanno coinvolto almeno una quindicina di giovanissimi. Al culmine della rissa, due dei ragazzi che stavano litigando si sono avvicinati al bar che si affaccia sul piazzale e hanno afferrato due sedie lanciandole contro i rivali. Una delle sedie ha colpito una ragazza di Anzio, estranea alla lite, che si trovava a passare sul piazzale per raggiungere alcune amiche che la stavano aspettando a poca distanza nella zona dei ristoranti. La giovane è rimasta ferita al naso e la fronte; subito soccorsa, è stata poi trasferita in ambulanza all’ospedale “Riunti” di Anzio dove stata medicata. Per fortuna nulla di grave. L’incidente alla ragazza ha immediatamente spento la lite tra i due gruppi che si sono allontanati da piazzale Marinai d’Italia. Sul luogo della rissa sono rapidamente intervenute le pattuglie della polizia locale, dei carabinieri e della polizia di Stato, ma dei protagonisti della rissa non c’era più traccia. “Purtroppo - spiega un’amica della ragazza ferita - non è la prima volta che accadono episodi del genere; ogni fine settimana su questo piazzale una lite purtroppo ci scappa sempre”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA