Anzio, investe una donna e scappa:
denunciato "pirata" 25enne

Anzio, investe una donna e scappa: denunciato "pirata" 25enne
di Antonella Mosca
1 Minuto di Lettura
Sabato 27 Febbraio 2021, 11:14

Denunciato per lesioni e omissione di soccorso, dalla polizia locale di Anzio, l’uomo di 25 anni che domenica scorsa aveva investito in pieno centro una donna ed era poi fuggito con la sua auto. Mentre un uomo di 78 anni, sempre di Anzio, è stata denunciato con l’accusa di omicidio stradale per aver travolto una donna di 72 anni in via della Fonderia, poi deceduta per i postumi dell’incidente. Mercoledì scorso, intorno alle 18,30, l’ anziano ha preso in pieno con la sua auto la donna che camminava in strada, sbalzandola sull’asfalto. Si è subito fermato per prestare i soccorsi, insieme ad altri automobilisti. L’equipaggio dell’ambulanza del 118, accordo sul posto, ha verificato che le condizioni della donna erano molto gravi, trasportandola in codice rosso al Pronto Soccorso. Dopo la stabilizzazione e il ricovero, però, la signora è deceduta ieri a causa della gravi lesioni riportate. Invece non si è fermato l’uomo che domenica intorno alle 17, in una giornata in cui Anzio era invasa da migliaia di persone, ha travolto una donna vicino alla rotonda di via Fanciulla d’Anzio, nei pressi del comando dei vigili urbani. La donna, rimasta ferita a terra, è stata soccorsa da alcuni passanti. In 48 ore è stata identificata l’auto e rintracciato e denunciato chi era alla guida. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA