Roma, anziana e badante sequestrate in casa: ma i tre banditi restano senza bottino

Martedì 17 Dicembre 2019 di Marco De Risi
Roma, anziana e badante sequestrate in casa, ma i tre banditi restano senza bottino

Un'altra rapina in abitazione, questa volta alla Bufalotta. Tre individui hanno preso in ostaggio una donna di 85 anni e la badante. Minuti di terrore per le due donne in balia dei banditi. È accaduto venerdì pomeriggio, quando i criminali, forzando una porta finestra, sono entrati nell'abitazione in via Nicola Stenone. L'anziana è stata presa per il collo e trascinata in camera da letto. Un'azione violenta ogni oltre misura. Gli uomini hanno malmenato anche la badante. I tre hanno messo a soqquadro la casa. Sono fuggiti a mani vuote non perché infastiditi da qualcuno ma semplicemente perché la vittima non aveva nulla di valore in casa. Gli ostaggi, una volta liberati, hanno chiamato la polizia. Quando gli agenti delle Volanti sono arrivati all'abitazione hanno trovato le donne terrorizzate, tremanti. È intervenuto anche il personale di un'ambulanza che ha dato le prime cure sul posto all'anziana.

Roma, anziana picchiata e rapinata in casa al Nomentano: caccia a tre banditi


Ad occuparsi dell'ennesima rapina in città sono gli agenti del commissariato Fidene. Il colpo ha analogie impressionanti con quello accaduto qualche giorno fa in via della Batteria Nomentana dove sempre tre persone hanno sequestrato e rapinato una 60enne. La donna è stata chiusa a chiave nella camera da letto. Anche nel caso di Batteria Nomentana i banditi hanno forzato una porta finestra. Il fatto che i tre rapinatori siano fuggiti a mani vuote alla Bufalotta è la dimostrazione, secondo gli inquirenti, dell'esistenza di batterie di criminali che non hanno un piano preciso ma che cercano un qualunque varco per entrare nelle abitazioni e provare a portare via quello che trovano. Insomma, c'è una luce ancor più sinistra su questi malviventi che agiscono quasi alla cieca nello scegliere le vittime.
 

Ultimo aggiornamento: 15:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma